I BAMBINI COMUNICANO… E DIVENTANO DIPENDENTI PATOLOGICI DALLA RETE

Di Nicola Ferraro Molti bambini americani sono sempre più protagonisti di una socialità virtuale che però sembra condurli di fatto verso una vita fatta di solitudine impenetrabile e forse di dipendenza; sono ovviamente sempre più sedentari perché in costante collegamento col mondo attraverso i dispositivi mobili multimediali che richiedono attenzione ed abilità specifica. Questi in […]

DOLORE E ANGOSCIA SENZA DIGNITÀ DI STAMPA

Di Nicola Ferraro Una razionalizzazione, un taglio, una limitazione funzionale di un servizio: sono eventi sempre più frequenti che hanno sempre di più un’anonima connotazione mediatica soltanto di tipo economico, sanitario, politico. Mancano sempre più spesso riferimenti ai risvolti umani che quelle scelte comportano. I media ne parlano soltanto nei casi più gravi, di cronaca […]

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA PREVEDE ANCHE MORTI A PAGAMENTO?

Di Nicola Ferraro Le normative nazionali, internazionali, comunitarie per la produzione di nuovi farmaci costituiscono una massa impressionante di leggi, decreti, linee guida…(vedi), (vedi), (vedi), (vedi) A questa massa di norme, consigli, indicazioni più o meno obbligatorie si affianca il lavoro di sorveglianza sulla loro effettiva applicazione nella realtà quotidiana della ricerca, attraverso l’opera dei […]

NEONATI PRETERMINE: FINALMENTE UNA TABELLA PER MONITORARNE LA CRESCITA DA ZERO A SEI MESI

Di Nicola Ferraro Sono stati pubblicati recentemente su “The Lancet” i risultati di uno studio policentrico internazionale sulla crescita dei bimbi pretermine (nati prima della scadenza naturale della gravidanza, vedi) denominato INTERGROWTH 21st, finanziato dalla Fondazione Bill e Melissa Gates e dall’Università di Oxford. La ricerca ha coinvolto otto Centri clinici in diverse parti del […]

FARMACI ONCOLOGICI: QUANDO FUNZIONANO MA NON SI SA BENE COME

Di Nicola Ferraro La ricerca farmacologica è quella che forse più sfrutta l’esistenza della “serendipity” (vedi), ovvero l’imbattersi casualmente in scoperte. E quelle che hanno segnato lo sviluppo della Farmacologia alla distanza si rivelano spesso importanti su più fronti: da quello terapeutico a quello del mercato. È successo per la penicillina, scoperta casualmente da Fleming […]