Le cure palliative e il paziente cardiopatico, un diritto dimenticato

Quello delle cure palliative è un argomentato che poco sembra interessare la persona con scompenso cardiaco e il medico che l’ha in cura. Eppure l’epidemiologia e la clinica indicano tutt’altro. Perché lo scompenso cardiaco è una malattia, anzi sindrome per la precisione, incurabile e progressiva – che rappresenta la prima causa di ospedalizzazione sia negli […]

Ragionamento diagnostico e gestionale

Una buona pratica clinica deve porre attenzione non solo al ragionamento diagnostico ma anche al ragionamento gestionale, e cioè alle decisioni che riguardano gestione del paziente e pianificazione delle cure dal breve al lungo termine (ciò che in inglese si chiama management reasoning). A soffermarsi, nel dettaglio, sull’importanza di questo aspetto è un articolo pubblicato […]

I conflitti di interesse nelle pagine dell’Harrison. È solo questo il problema?

A cura de Il Pensiero Scientifico Editore   Quello del conflitto di interessi è un tema, purtroppo, sempre attuale e scomodo da trattare. In politica come in medicina. Proprio recentemente sul blog del BMJ (1), Richard Smith se l’è presa coi manuali di medicina a partire dai conflitti di interesse nell’Harrison, la Bibbia della medicina, […]

Conflitti di interesse, riguardano anche la ricerca sui trattamenti psicosociali

A cura de Il Pensiero Scientifico Editore   Si parla spesso  di conflitti di interesse in ambito farmacologico, relativi all’interpretazione dei risultati di un trial clinico, alla stesura di linee guida e alla pubblicazione di meta-analisi (1). Il discorso viene affrontato di rado, invece, per quanto riguarda la ricerca sui trattamenti psicosociali, come la psicoterapia, […]

Diarrea e polmonite: l’ Azitromicina a bambini sani africani. Una ricerca che desta perplessità

  di Mario Nejrotti  Un articolo comparso il 25 Aprile 2018 su Goats and Soda, blog dell’emittente radiofonica NPR presenta un lavoro di ricerca, appena pubblicato sul New England Journal of Medecine ,  (NEJM)  che propone una soluzione possibile alla tragedia delle morti prevenibili in bambini fino a 5 anni di età. Nel mondo più […]