Diego Pavesio premiato tra i moncalieresi Cittadini dell’anno

Sabato 21 settembre il dottor Diego Pavesio, componente della Commissione Solidarietà dell’Ordine dei Medici di Torino, verrà premiato dal Comune di Moncalieri tra i moncalieresi Cittadini dell’anno insieme alla collega Cristina Mandolesi.

“Intendiamo ringraziarLa pubblicamente per l’impegno profuso nella sua attività di medico per i migranti ospiti delle strutture di accoglienza del territorio” ha scritto in Comune di Moncalieri  comunicando il riconoscimento al dottor Pavesio. “Saremo lieti di consegnarLe un segno del riconoscimento della Città, per aver partecipato ai lavori del “Tavolo di Coordinamento per l’accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati” insieme alla Prefettura di Torino e ai servizi territoriali, per aver messo a disposizione gratuitamente le Sue competenze e il Suo tempo libero per un ciclo di incontri di educazione alla salute sui temi dell’alimentazione, del corretto uso dei farmaci e della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, contribuendo così a creare un clima positivo e sereno nella nostra comunità, a partire dai Suoi pazienti.”

Tra le numerose iniziative degne di nota intraprese dal dottor Pavesio negli ultimi anni ricordiamo l’ospedale a Bossemptelè, in Repubblica centrafricana, in zona di guerra, fondato da una ex compagna di corso lì deceduta. Da ormai 6 anni l’ospedale viene sostenuto economicamente e con consulenze e distanza dal dottor Pavesio insieme ad alcuni ex compagni dell’Università di Medicina. 

La cerimonia di consegna si terrà sabato 21 settembre alle ore 18.00, nell’ambito dell’evento “Moncalieri Comunità in Festa” di cui è disponibile la locandina qui.

L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Torino esprime le sue più vive congratulazioni a Diego Pavesio e a Cristina Mandolesi per il riconoscimento.