APURIMAC: DIVENTA CHEF SOLIDALE

Di Luca Mario Nejrotti La solidarietà, si sa, può passare dal cuore, ma anche dalla pancia… “Cosa bolle in pentola” è un’originale iniziativa di APURIMAC (vedi): chi desidera sostenere i progetti (vedi) dell’Associazione può organizzare un evento solidale (una cena, un aperitivo, una colazione…) come e dove preferisce, il ricavato, eventualmente dedotte le spese organizzative […]

TRATTAMENTO DELLA MALNUTRIZIONE ACUTA NEI PAESI A BASSO REDDITO. APPLICAZIONE DI BUONE PRASSI E VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI

Di Nicola Ferraro Questo il titolo di un importante e interessante corso di formazione organizzato da NutriAid che si tiene a Torino (vedi), della durata di 20 ore, suddivise in tre giornate, rivolto a medici, farmacisti, infermieri, ostetrica/o, assistenti sanitari, dietisti, infermieri pediatrici e in generale a tutte le categorie sanitarie. I posti disponibili sono […]

EBOLA: UNA STORIA SANITARIA CINICA ED EROICA

  Di Nicola Ferraro L’epidemia di febbre emorragica da virus Ebola, che sembra in queste ore aver iniziato a perdere il suo potenziale infettivo, ha colpito una parte risibile dell’Africa, se paragonata all’enorme superficie geografica di quel Continente. L’infezione, considerata un fattore di rischio soltanto per le popolazioni africane più indigenti, era stata contemporaneamente sottovalutata […]

Art32

È LA POVERTÀ L’ALLEATO MIGLIORE DELL’HIV

  Di Nicola Ferraro Gli organi sanitari internazionali sono giustamente preoccupati per l’epidemia silenziosa e senza fine dell’Aids in Africa (vedi): una patologia che colpisce milioni d’individui, che è un altro riflesso, tragico e mortale, degli spaventosi problemi di povertà che attanagliano quel continente in forma assolutamente vergognosa. L’Africa è infatti uno scrigno di materie […]

EBOLA VISTO DA VICINO: UNA CORRISPONDENZA DALLA SIERRA LEONE CHE È QUASI UNO SCOOP

    Di Nicola Ferraro Il virus Ebola è diventato un’emergenza sanitaria mondiale (vedi), (vedi) e persino il Presidente degli USA, Barack Obama, ne parla in termini preoccupati nei discorsi ufficiali. Tra l’altro, oltre alle consuete e aspecifiche pratiche di immunologia clinica che si tentano nel caso di epidemie per le quali non è possibile prevenzione […]