Genetica

Autismo: sotto esame il ruolo del DNA non codificante e le mutazioni recessive

di Maria Rosa De Marchi  I disturbi dello spettro autistico sono tra i disordini di natura comportamentale più complessi, essendo il risultato di una stretta interazione tra geni e ambiente. L’influenza genetica è netta: si stima che oltre il 50% del rischio di sviluppare disturbi dello spettro autistico sia attribuibile a variazioni genetiche di diverso […]

Spring Meeting SIDO 2019: #dogma #evidence #challenge

di Patrizia Biancucci Lo Spring Meeting SIDO 2019 si è aperto a Roma, il 24 e 25 maggio presso l’Auditorium della Conciliazione, con una sessione dedicata all’impatto della genetica, una sfida anche per l’Ortognatodonzia, nelle diverse implicazioni correlate all’iter accrescitivo dento-scheletrico e alla risposta terapeutica, sia in termini di spostamento ortodontico sia in alcuni effetti […]

Epigenetica: nuovi target terapeutici per l'obesità

Obesità: puntare all’epigenetica per identificare nuovi target terapeutici

L’obesità e i disordini metabolici correlati sono diventati un’emergenza globale, con considerevole morbidità e mortalità. L’obesità aumenta il rischio di insorgenza di patologie correlate come diabete, ipertensione e aterosclerosi. Le attuali strategie terapeutiche puntano a diminuire l’apporto e l’assorbimento energetico, in linea col fatto che l’obesità si sviluppa quando l’energia immessa nel corpo umano supera […]

Il modello biopsicosociale per la salute: psicologia e biologia molecolare per migliorare la qualità di vita

Solitamente il panorama scientifico, e in modo più specifico quello medico, tende ad avere un approccio alla salute della popolazione di tipo biomedico, che prevede un distacco netto tra meccanismi biologici e processi psicosociali. Il modello biomedico abbraccia la filosofia meccanicistica della salute, dove il corpo rappresenta una macchina. Un “guasto” di questa macchina perfetta […]