Ricerca e inclusione

Di Sara Boggio Se “l’ecosistema della conoscenza” che caratterizza il nostro tempo è sempre più percepito come “bene comune in grado di ristabilire rapporti sociali e di potere meno squilibrati e asimmetrici” (vedi), allora è inevitabile che anche l’ambito della scienza stia riformulando i paradigmi, teorici e pratici, di riferimento (a dispetto dell’idea che la […]

Precisione e creatività in open source: la lezione di un verme per il futuro della ricerca

Di Sara Boggio Che cosa può insegnare un verme a uno scienziato? Molto più di quanto il senso comune possa suggerire. Ad argomentarlo, con profonda cognizione di causa, è Cori Bargmann, docente di genetica e neuroscienze presso la Rockfeller University di New York nonché presidente del comparto di scienze della Chan Zuckerberg Science Initiative. Avviata […]

Fare di più non significa fare meglio, nemmeno nella ricerca

Di Sara Boggio Perché numeri, percentuali, statistiche tendono a prevalere sulle valutazioni di merito? In che modo l’approccio quantitativo ha progressivamente messo da parte l’approccio qualitativo? La risposta a queste domande non è così scontata, nemmeno in riferimento all’ambito della ricerca scientifica, nel quale il dato numerico ha ovvia, fondamentale, importanza. Un articolo di Nature […]

Bias di genere nella peer-review? La soluzione è semplice

Di Sara Boggio Uno studio condotto dall’American Geophysical Union (AGU), e pubblicato su Nature all’inizio di quest’anno (vedi), evidenziava un bias di genere nella selezione dei revisori scientifici per le pubblicazioni peer-review. Analizzando i dati di genere ed età degli autori e dei revisori delle riviste dell’AGU, nel periodo compreso tra il 2012 e il […]