Sars-Covid19: Oncologia Medica 1, Presidio Molinette, Torino. Intervista con il Direttore Libero Ciuffreda *

Malati e oncologi tra emergenza e riorganizzazione dei servizi:  l’umanità di sempre.  intervista di Mario Nejrotti La situazione dell’epidemia è seria e i pazienti oncologici, perlomeno quelli in fase attiva, rischiano maggiormente di infettarsi. Lei dirige un grande centro oncologico dove ogni giorno passano centinaia di malati. La pandemia che cosa ha cambiato nell’attività quotidiana? […]

Pandemia di COVID-19: le giuste strategie di contenimento; tante domande e, ancora, poche risposte

di Mario Nejrotti R0 R0 “numero di riproduzione di base” indica in pratica la capacità di un soggetto contagiato da qualunque agente virale di infettar altri individui. Nella pandemia SARSCOV2  occorre portare R0 sotto  l’unità. Ecco l’obiettivo da raggiungere. Se ci arriveremo vedremo diminuire il numero degli infetti. Unico modo per ottenere questo risultato è […]

La ricerca open access può fare la differenza per la salute pubblica?

A cura de Il Pensiero Scientifico Editore   È di alcuni giorni fa la notizia che la Cina ha diffuso i dati relativi al nuovo coronavirus (nCoV) depositando la sequenza genomica del virus nella GenBank, la banca dati pubblicamente accessibile che figura come punto di riferimento internazionale per i dati genetici. La decisione era attesa […]

Pandemie: perché la sorveglianza paga di più dei tentativi di previsione

A cura de Il Pensiero Scientifico Editore   Nei giorni scorsi Nature ha pubblicato un articolo piuttosto critico a firma di tre autori –  Edward C. Holmes, Andrew Rambaut e Kristian G. Andersen – sulla possibilità oggettiva di prevedere la diffusione di pandemie identificando in anticipo il virus o il batterio responsabile di una futura […]

STAGIONE INFLUENZALE VIRULENTA O NO?

  Ai giornali servirebbe come il pane una pandemia influenzale per contribuire a risollevare le sorti di un’attività che sta forse attraversando la peggior crisi economica  della sua storia. Calano gli investimenti pubblicitari al di qua e al di là dell’Oceano e aumentano soltanto i licenziamenti di poligrafici e giornalisti: (vedi) (vedi) (vedi). La situazione […]