AIRC prende posizione sui prodotti a base di tabacco riscaldato ma non bruciato

AIRC prende posizione sui prodotti a base di tabacco riscaldato ma non bruciato

di Maria Rosa De Marchi I cosiddetti heat-not-burn tobacco products, prodotti a base di tabacco riscaldato ma non bruciato, sono costituiti da dispositivi elettronici che scaldano tabacco, invece di bruciarlo, con il supposto scopo di produrre un aerosol con un minore quantitativo di gas intossicanti rispetto a quelli prodotti dal fumo di sigaretta1.  Il mercato […]