Sull’obesità infantile bisogna fare sul serio prima che sia troppo tardi

di Mario Nejrotti Ragazzini sani, smilzi, curiosi e felici – pantaloni corti e calze arrotolate alle caviglie – che giocano e corrono vocianti nei vicoli di città e paesi o su prati verdeggianti diventeranno un ricordo letterario, sostituiti da pingui, lenti, capricciosi, ottusi bambini e adolescenti, seduti sul divano, davanti ad uno schermo luminoso, che […]