Congresso ANDI Torino: ricerca scientifica e pratica clinica

di Patrizia Biancucci Il Congresso internazionale ANDI Torino e 1° Memorial Giuseppe Cardaropoli, 31 gennaio – 1 febbraio 2020 presso il Lingotto di Torino, ha registrato con enorme successo la presenza di circa 500 partecipanti, tra odontoiatri, assistenti e igienisti, ai quali è stato dato il benvenuto dal presidente Virginio Bobba, dal segretario culturale Rodolfo […]

Progetto Nazionale CAO-AIOP: Quali materiali scegliere in protesi fissa?

di Patrizia Biancucci La CAO nazionale, nell’ambito dell’intensa attività promozionale culturale e della collaborazione con le più importanti Società Scientifiche italiane, ha approvato in data 3 aprile 2019 il progetto nazionale “Quali materiali scegliere in protesi fissa?”, ideato e realizzato con l’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica. Il progetto ha la finalità di divulgare agli odontoiatri […]

Pinuccio Corrente: il “visionario” che ha lasciato un’odontoiatria migliore

di Patrizia Biancucci Giuseppe Corrente, universalmente conosciuto come Pinuccio, ci ha lasciato lo scorso venerdì 10 gennaio, in un silenzio che non gli apparteneva dopo una vita ricca di straordinarie esperienze umane e professionali che hanno fatto di lui un personaggio che lascia il segno. Di famiglia campana modesta, tanti fratelli, Corrente aveva un’indole eclettica […]

I° Memorial Giuseppe Cardaropoli al congresso internazionale Andi Torino

di Patrizia Biancucci Tanti anni fa, certamente più di una ventina, facevo consulenza di ortodonzia in uno studio di Torino e ricordo che veniva ogni tanto un ragazzone alto, dall’aria mite, occhi curiosi, sorriso dolcissimo, l’incarnazione dell’umiltà mentre stava lì “a guardare”, a imparare dal collega dentista e da me, professionisti della pratica quotidiana. Un […]

Il Caffè Basaglia è chiuso. La fine di un progetto di reinserimento socio-lavorativo per i pazienti psichiatrici?

F. ha 38 anni, arriva da una famiglia problematica e per questo motivo in giovanissima età è stato adottato. Tutto sembrava andare per il meglio, F. era un bel ragazzino biondo, educato, sensibile. Poi qualcosa è cambiato, F. diceva cose strane, si estraniava, era assente. Un ricovero, il malessere che cresceva, poi la comunità e […]