Condivisione dei casi clinici nell’età di Twitter

di Luca Mario Nejrotti I social media hanno contribuito a rendere le nostre connessioni interpersonali sempre più rapide, efficaci e, a volte, invadenti. Ovviamente ciò ha avuto un’influenza anche sul modo di fare medicina. Condivisione di casi clinici. In un recente articolo su “The American Journal of Medicine” (vedi) si cerca di mettere in guardia […]

IL VENTO STA CAMBIANDO?

di Mario Nejrotti L’insegnamento universitario prima e la mentalità corrente poi hanno formato generazioni di medici ad avere molto frequentemente un’acritica fiducia nei medicinali. Il medico bravo, nell’immaginario collettivo, deve essere capace di formulare una corretta diagnosi attraverso tutti gli strumenti a disposizione: dal rapporto interpersonale con il malato, ad un uso accorto della tecnologia. […]

CURARE IN RETE?

    Non si sa se è l’inizio di un nuovo corso possibile per la medicina scientifica o un tentativo di razionalizzare l’angoscia della morte in un’età in cui la morte è forse del tutto inconcepibile. Si tratta però certamente di una rivoluzione del nostro linguaggio: mettere in Rete la nostra cartella clinica, cioè la parte […]