Come il Coronavirus rimodellerà l’architettura. In che tipo di spazio siamo disposti a vivere e lavorare adesso?

Nel 1933, l’architetto e designer finlandese Hugo Alvar Henrik Aalto, insieme alla moglie Aino, completò il Sanatorio Paimio, una struttura per il trattamento della tubercolosi in Finlandia. L’edificio è rigidamente geometrico, con lunghe pareti di ampie finestre che avvolgono la sua facciata, stanze di colore chiaro e un’ampia terrazza sul tetto con ringhiere come quelle […]