Cantare non è più rischioso del parlare per la diffusione del virus

Uno studio suggerisce che l’atto di cantare non produca sostanzialmente più particelle respiratorie rispetto al parlare a un volume simile. Ma tutto sembra dipendere da quanto è rumorosa una persona. Il progetto, chiamato Perform, ha esaminato la quantità di aerosol e goccioline generate dagli artisti. Gli aerosol sono minuscole particelle che vengono esalate dal corpo […]

Covid-19 in crociera, sulla Diamond Princess. E l’ipotesi sui droplet respiratori

A cura de Il Pensiero Scientifico Editore   Gli aerosol, le goccioline più piccole emesse con tosse, starnuti o col semplice respiro, sembrano contare più di quanto si pensasse nella trasmissione di Covid-19. Molti esperti ne sono convinti, anche alla luce di vari nuovi studi al riguardo. La Diamond Princess Parham Azimi, che all’università di […]